mercoledì 10 dicembre 2014

Waiting for Christmas #2

Buongiorno! 
- 15 giorni a Natale, albero pronto, primi regali impacchettati, letterina a Babbo Natale spedita già da qualche giorno! ^.^
Oggi vi mostro la ghirlanda che ho preparato per essere appesa all'ingresso di casa.

In realtà ho recuperato una ghirlanda che avevo fatto lo scorso anno e l'ho modificata, ecco qua il risultato:





Due uccellini, una stella, nastro a quadretti (mi piace tantissimo!), e la scritta in feltro  "Joyeux Noel" realizzata con la big shot.
Il rosso continua a rimanere il mio colore preferito per questo periodo!

E voi come siete messe con i preparativi?
Un abbraccio,
a presto!
Daniela

domenica 7 dicembre 2014

Ciambella allo yogurt

Buona domenica!
Devo scrivere questo post da ormai una settimana...ma ho avuto problemi con la connessione internet prima, e con la stanchezza dopo...la sera crollo sul divano quasi prima di Giulia!

Comunque, a parte questo, vi lascio la ricetta della ciambella allo yogurt giusto in tempo se la volete preparare per la colazione di domani mattina!

 Oramai per me e Giulia è diventata abitudine preparare un dolce il sabato sera, per la colazione della domenica, e l'ultima volta abbiamo preparato anche tanti pom poms che....
 ...ci sono serviti per realizzare un delizioso cake topper per la nostra ciambella!

Ingredienti:
300 gr di farina
130 gr di zucchero
130 ml di olio di semi di girasole
3 uova
2 vasetti di yogurt (per noi bianco, ma potete sostituirlo con lo yogurt alla frutta che più vi piace)
1 bustina di lievito

Lavorare le uova con lo zucchero, finchè il composto non sarà chiaro e spumoso.
Unire l'olio e  lo yogurt, quindi amalgamare la farina setacciata con il lievito.
Versare il composto in una teglia ,imburrata e infarinata in precedenza, e cuocere in forno preriscaldato, a 180° per 25/30 min ( prova stecchino!!)
 Veloce e tanto buona!!

Vi auguro un felice ponte dell'Immacolata!
A presto,
Daniela

giovedì 27 novembre 2014

Libri per bambini: il Natale

Buongiorno ragazze!
Qui sono ricominciate le giornate di pioggia, e con loro anche il cercare qualche idea carina per non far annoiare Giulia quando rientra dall'asilo.
Ieri mattina sono uscita per fare delle commissioni e sono passata dalla libreria (direi quasi che è un obbligo! mi piace tantissimo girare tra gli scaffali e scegliere i libri da leggere o da regalare).

Cercavo un libro che raccontasse la storia del Natale, poi ho pensato che Giulia è ancora piccolina per riuscire a seguire una storia di diverse pagine e così ho optato per un libro coloratissimo e con tante parole nuove da scoprire! (siamo in pieno "mamma ripeto tutto quello che dici!")

Così, oltre ad un libro da colorare, ho comprato "il Natale"  , della serie Scorri e Gioca di Gallucci Editore.

Un bel cordoncino colorato verde e glieli ho fatti trovare quando siamo rientrati dall'asilo!


Come dicevo, il libro è molto colorato, le immagini semplici, e le pagine scorrevoli sono divertenti ed aiutano a scoprire mentre si gioca!

E' un libro proprio pensato per i più piccoli, età di lettura: da un anno.La serie Scorri e Gioce è interattiva proprio per il meccanismo di finestrelle scorrevoli e questo aiuta a stimolare l'apprendimento e la curiosità.



Della stessa serie abbiamo anche i Cuccioli, regalato a giulia lo scorso anno dal suo amichetto Gabriele, dove sono rappresentati, appunto, i cuccioli insieme alle loro mamme.

Bene, è da ieri pomeriggio che Giulia non fa altro che indicare le figure per sentire che parola è....arriveremo a Natale con un ricco vocabolario delle feste!

Buona giornata!
Daniela

venerdì 21 novembre 2014

Muffin alle banane, con cuore morbido di Nutella

Voi che fate quando siete nervose ed avete bisogno di scaricarvi?
Io cucino dolci, e la settimana scorsa ne ho fatti diversi, segno che proprio è un periodaccio (che fortunatamente sta passando!)
 
 
Fare la mamma è un bellissima avventura, spesso molto stancante, a questo aggiungici il lavoro, i pensieri che sorgono all'improvviso e che ti causano un po' di ansia, e poi del tempo da ritagliare per me stessa....Insomma mi sento spesso in lavatrice in piena centrifuga!
 
 
La soluzione me la offrono uova, farina e lievito. Preparo un dolce con la Giulia e la mente si rasserena!
Ora se mangiassi tutti i dolci che preparo me ne creerei altri di problemi, così rifornisco famiglia e amici per la colazione!
 
Questi muffin sono stati preparati grazie alla complicità delle 3 banane nel frigorifero che mi stavano chiedendo aiuto. E cosa ci sta tanto tanto bene con le banane se non la Nutella??
 
La ricetta dei muffin è quella classica di Leila Lindhom (tratta da "Pane, dolci e biscotti"- libro che adoro, perché oltre ad essere davvero bello, mi è stato regalato da mio marito, quando ancora eravamo fidanzati, non appena comprata casa)
 
Io ho aggiunto le banane e la Nutella.
 
 
 Le dosi sono per 6 muffin grandi, a me ne sono venuti 12 di grandezza media:

3 banane mature
Nutella
100 gr di burro
200 ml di latte
2 uova
150 gr di zucchero semolato
1 cucchiaino di zucchero vanigliato
240 gr di farina
2 cucchiaini di lievito in polvere
1 pizzico di sale
Schiacciare le banane con una forchetta.Far fondere il burro, dopodiche aggiungere il latte .Sbattere le uova con lo zucchero, aggiungervi quindi il burro con il latte. Mescolare la farina setacciata con il lievito ed il pizzico di sale, amalgamare delicatamente al composto di uova, burro e latte.
Aggiungere le banane schiacciate ed amalgamare.
Riempire per metà  gli stampi da muffin, dove si sono sistemati dei pirottini di carta, .quindi aggiungere un cucchiaino di Nutella e ricoprire con altro composto.
Cuocere in forno a 180° per 12-15 minuti. 
 
Questa è stata la nostra colazione della domenica!
 
Un abbraccio
Daniela
 


martedì 18 novembre 2014

Waiting for Christmas #1

Buongiorno!
Mancano 37 giorni al Natale ed io sono davvero indietro con tutto (come più o meno ogni anno del resto....!)
Anche quest'anno ho deciso che preparerò dei piccoli pensieri handmade per le amiche e per le colleghe....ma ho ancora le idee confuse su cosa.
 
Intanto vi mostro la ghirlanda fuoriporta che ho preparato per mia suocera!
 
 
 Un cuore in vimini, con un piccolo bunting in carta, fiori
ed un gattino per augurare un Felice Natale!
 

I fiori a pois e la scritta Noel sono realizzate con la mia ormai inseparabile big shot (grazie Babbo Natale perché l'anno scorso sei stato super!)
Per realizzare il fiore rosso, ho trovato un semplicissimo tutorial sul web, qui.
Ho applicato le lettere sulle bandierine con un punto di colla a caldo.
 
Per quanto riguarda il gattino invece, avevo trovato l'immagine su una pagina Facebook  che si occupa proprio di lavori in feltro, perdonatemi ma non riesco più a trovare il link, non appena lo recupero lo posto in un commento al post!
 
Che ve ne pare?
 
Vi auguro una bellissima giornata!
Daniela
 

lunedì 10 novembre 2014

Giochiamo con le foglie

Ciao a tutte!
Come avete passato il fine settimana appena trascorso?
Noi un po' influenzate e così ci siamo dovute inventare qualcosa per passare intere giornate in casa...
Era già da tempo che avevamo raccolto con Giulia al parco delle foglie, le avevamo pulite ed aspettavamo il momento per poter fare qualche lavoretto simpatico.

Ed ecco che si è presentata l'occasione!
Girovagando sul web avevo trovato diversi spunti, alla fine ho optato per...

 Una simpatica volpe, anche se mio marito continua a dire che assomiglia più ad un cane..
 Ed un tenero riccio (lo adorooo!!!)

Con cartoncino e pennarelli ho disegnato occhi e naso, ho fatto fissare a Giulia le foglie con dello scotch. Ho terminato io il lavoro usando la colla per le parti che andavano attaccate.
E voilà!
Ci siamo divertite, lei ama la manualità e non vede l'ora di mostrare i suoi lavoretti alle maestre del nido!
Intanto fanno bella mostra nella sua cameretta!

Buon lunedì!
Daniela
e Giulia!

lunedì 3 novembre 2014

La colazione di novembre: donuts al forno!

Buon lunedì!
Ed anche novembre è arrivato, anche se il fine settimana appena trascorso assomigliava molto di più ad uno di marzo...
Nonostante le belle giornate, noi siamo rimasti a casa, Giulia ha una bella tosse, accompagnata da raffreddore  e febbre.

E così ci siamo goduti, per quel che possibile, un po' di relax, e sabato sera ho deciso di preparare le classiche donuts americane (era già da un po' di tempo che volevo prepararle) ma anzichè friggerle, le ho cotte in forno (un senso di colpa in meno!)

Ho seguito la ricetta di Erika de La Tana del Coniglio 
ed il risultato mi è piaciuto molto!

 Ecco la ricetta:


180 ml di latte tiepido
7 gr di lievito disidratato 
15 gr di burro fuso
135 gr di zucchero semolato
1 uovo leggermente sbattuto
350 gr di farina 00
1/2 cucchiaino di sale

Per la copertura:
cioccolato fondente
zuccherini colorati

 
Sciogliere il lievito nel latte tirpido, facendolo poi riposare qualche minuto. Versare in una ciotola la farina, lo zucchero e il sale. Mescolate brevemente e aggiungete il burro fuso, ormai freddo, l'uovo, leggermente sbattuto e il lievito. Lavorate con cura fino a quando l'impasto non sarà elastico ed omogeneo, dovrà risultare appiccicoso, se
  necessario aggiungere un cucchiaio di farina. Lasciare lievitare l'impasto, coperto con un canovaccio, per circa 1 ora e mezza. Dovrà raddoppiare visibilmente di volume.
Quindi stenderlo su un piano leggermente infarinato fino ad ottenere uno spessore di circa 1-1,5 cm. 
Formare dei cerchi (io ho usato il coppapasta, e praticate un foro all'interno, creando la forma della classica ciambella.A me ne sono venute 10. Lasciare  lievitare nuovamente per 45 minuti su una placca ricoperta da carta da forno.
 Infornarle , in forno già ben caldo, a 180°C e  cuocere per 10 minuti circa. A fine cottura le ciambelle dovranno risultare ben dorate.

Lasciarle raffreddare e quindi ricoprirle....e qui viene il bello!
Sbizzarritevi! Io ho usato del semplice cioccolato fondente sciolto a bagno maria e Giulia ha cosparso con tanti zuccherini colorati!
Erika indica la ricetta per la ghiaccia reale, devono essere squisite!!

 Ne sono rimaste solo due....che dite le trovo al mio rientro a casa stasera??

Buona giornata!
Daniela

venerdì 31 ottobre 2014

Happy Halloween!

Buongiorno e buon venerdì!
Ed oggi si festeggia anche Halloween! Noi staremo a casa visto che Giulia ha la febbre....ma ci siamo divertite negli ultimi giorni  a creare le decorazioni!

 Una ghirlanda da appendere alla porta d'ingresso, piena di fiori in feltro, pipistrelli di carta e la scritta BoO in pannolenci!

 E dei ventagli in cartoncino, nero ed arancione, ai quali abbiamo applicato pipistrelli e zucche di carta!
Il progetto dei ventagli lo trovate sul primo numero del Peggy Journal (lo adoro!!)

E voi cosa farete quest'oggi?
Nel pomeriggio prepareremo dei dolcetti per prepararci alle visite di streghette e vampiri!
Buona giornata!

Daniela

domenica 26 ottobre 2014

Happy Life

Buongiorno ragazze e buona domenica!
Un post veloce per mostrarvi una casetta realizzata per una mia collega!
 Colori pastello, roselline di stoffa, un nastro di pizzo e due gattini ad augurare buona vita ad una coppia bellissima!


Vi auguro una buona domenica!
Daniela

 

lunedì 20 ottobre 2014

Muffin alle mele

Buongiorno ragazze!
Come state? Qui questo autunno un po' strano ci ha regalato un fine settimana splendido, con temperature estive ed un sole bellissimo!
Ora, non vorrei essere bastian contrario, ma essendo l'autunno la mia stagione preferita, adesso io richiederei proprio le temperature da maglioncino e da tisana la sera prima di andare a nanna!
Complice questa mia voglia da domeniche passate ad oziare sul divano, ieri sera ho preparato dei muffin per la colazione e...ho acceso il forno!
 
 Per me autunno vuol dire anche mele e cannella, due sapori che insieme mi piacciono tanto.
E visto che sto cercando di seguire un regime alimentare corretto, ho provato a non usare né burro né olio.
Il risultato non è affatto male!
 
Ingredienti per 6 muffin:
110 gr di farina (potete utilizzare tranquillamente quella integrale, io non ne avevo più)
1 uovo
1 cucchiaio colmo di miele
1 mela
50 ml di latte di riso
cannella
un pizzico di sale
6 gr di cremor tartaro (oppure di lievito per dolci)
zucchero di canna per decorare
 
Sbucciate la mela e tagliatela a pezzetti, lasciando un paio di spicchi per la decorazione.
Lavorare l'uovo con il miele, quindi aggiungere il latte ed i pezzetti di mela e mescolare.
In un'altra ciotola setacciare la farina insieme al cremor tartaro ed al pizzico di sale.
Aggiungere gli ingredienti secchi a quelli liquidi e mescolare. Aggiungere la  cannella (a vostro piacimento).
Riempire i pirottini per 3/4, decorare con gli spicchi di mela messi da parte e spolverizzare con poco zucchero di canna (per formare la crosticina!) ed infornare a 180°(forno già preriscaldato) per 20 minuti circa.
Per vedere se sono pronti fate la prova stecchino.
 
 
Li provate e mi fate sapere se vi piacciono?
Buona settimana!
 
Daniela
 


giovedì 9 ottobre 2014

Happy Postcrossing!

Buongiorno a tutte!
Scusate l'assenza delle ultime settimane ma sto andando davvero di corsa e quando arrivo a sera sono più che distrutta...
 
 
Oggi voglio parlarvi di una cosa che a me piace tantissimo!
Avete mai sentito parlare del postcrossing?
Io l'ho scoperto qualche mese fa grazie a Pretty in Mad ,
in poche parole si tratta di registrarsi sul sito http://www.postcrossing.com/, fare un breve profilo di se ed iniziare!
Iniziare a spedire cartoline agli indirizzi random che ci vengono assegnati!
Si riceveranno altrettante cartoline, praticamente da tutto il mondo
 
 Ho sempre amato spedire cartoline, mi ricordano le mie estati passate dai nonni in Calabria, quando ne compravo a quantità industriali da inviare ai miei amici. E quelle che poi d'inverno spedivo agli amici conosciuti d'estate per rimanere in contatto....mica c'erano i cellulari......questo vi fa capire che non sono più una giovincella!!
 
Ho ricevuto cartoline dall'Olanda , Germania, dall'Ucraina, dagli States e da Taiwan....da tantissimi meravigliosi paesi, da persone che in poche righe, ti regalano un pezzetto della loro vita.
E a me questa cosa piace davvero tanto!
 
Un abbraccio!
Daniela


giovedì 25 settembre 2014

I love paper!

Ecco ci mancava questa!
Ecco cosa ha esclamato mio marito quando mi ha visto rientrare a casa con una nuova rivista....finiremo sommersi dai tuoi giornali, schemi, schemini e robe varie!!
Bla bla bla....

No, in realtà voi mi capite, vero???
Ieri ho acquistato una nuova rivista, Made in Paper, dal nome capirete che si parla di carta, di creatività con la carta.
Si, perchè ho scoperto che curare il packaging mi piace molto, e allora perchè non approfondire la conoscenza questo mondo?

Ed eccoci qua!
Ieri pomeriggio, complice un cielo nuvoloso e mamma e Giulia tanto raffreddate, ci siamo messe subito all'opera, con un progetto carino e che ci ha dato la possibilità di far scoprire alla bimba nuove cose:

realizzare l'impronta della mano con strisce di carta.
Procuratevi carta bianca, strisce colorate (noi le abbiamo sostituite utilizzando washi tape), matita, colla, forbici, cornice.

Abbiamo tracciato il contorno della mano di Giulia su un foglio.Quindi abbiamo riportato l'impronta anche su un altro foglio ricalcandola dal primo disegno.
Un'impronta è stata rivestita totalmente da strisci di washi tape (se usate quelle di carta, le dovrete incollare sul foglio).
Ho poi ritagliato con le forbici l'altra impronta e l' ho sovrapposta alla pagina dove Giulia ha posizionat (naturalmente con il mio aiuto)  i washi tape.
Quindi abbiamo incollato i due fogli e li abbiamo posizionati dentro una cornice Ikea!


Ed ecco il risultato
 Il lavoro è davvero semplice ma ci vuole tanta precisione e con Giulia qualcosa è sfuggito...!
Ma ci siamo divertite tanto ed abbiamo un quadretto in più da appendere in camerina!

 Trovate il progetto alle pagine 68-69.

Che dire, non vedo l'ora di mettermi alla prova con altri piccoli progetti!

Buona giornata!
Daniela

domenica 21 settembre 2014

Il tesoro di Giulia

Nata in un posto di mare, abituata a sbirciarlo la mattina appena sveglia e a farmi coccolare al tramonto, sia d'estate che d'inverno, assaporandone odori e colori, raccogliendo sassi, conchiglie e vetrini colorati...so che non ne potrei mai fare a meno.

Questa è stata la seconda estate di Giulia, la prima in cui realmente realizza il giocare con la sabbia, il bagno e le onde, i castelli e le formine.


Abbiamo raccolto tanti sassolini, i più belli, alcune conchiglie e qualche vetrino colorato e li abbiamo racchiusi in un vasetto, per poter portare con noi l'odore del mare durante le giornate di pioggia, per poterli osservare e ricordare le belle giornate dell'estate 2014.

 
Abbiamo aggiunto un pesciolino in feltro ed una etichetta ed il tesoro di Giulia è pronto!

Grazie a Manuela, Pink Frilly 
per questa idea deliziosa!

Buona domenica!
Daniela

mercoledì 17 settembre 2014

Chocolate Chip Cookies

Domenica mattina mi sono svegliata con in mente di preparare dei biscotti...niente male come primo pensiero appena svegli!
Ancora nel letto, forse ancora un po' sonnecchiosa, ripercorrevo nella mente ricette ed ingredienti che avevo a casa.
Unica cosa certa, mi dovevano ricordare i cookies americani!
 
Ok, chi meglio di Laurel di Un'Americana in cucina poteva aiutarmi??
Per preparare i miei cookies ho seguito la sua ricetta ed il risultato è stato proprio quello che desideravo!
 Ricetta per circa 14 biscotti:
  • 100 g zucchero semolato
  • 100 gr di zucchero scuro
  • 100 gr di burro freddo tagliato a pezzetti
  • 1 uovo
  • 1/2 cucchiaino bicarbonato di soda
  • 190 g farina manitoba
  • un pizzico di sale
  • 200 g gocce di cioccolato tagliato a pezzetti
  • un cucchiaino di estratto di vaniglia
  •  
    La ricetta prevede anche 130 gr di noci ma io non le avevo :-)
     Scaldate il forno a 150°C. Sbattete con le fruste elettriche insieme il burro, i due tipi di zucchero  in una ciotola  fino ad ottenere un composto cremoso. Unite l’uovo e continuate a lavorare.  In un’altra ciotola setacciate insieme la farina, il bicarbonato e il sale, poi unite al composto di burro, uovo e zucchero e mescolate bene .Quindi aggiungete l'estratto di vaniglia.  Unite le gocce di cioccolato( e le noci tritate se le avete).  Usando un cucchiaio, formate delle palline di impasto e ponetele (ben distanziate tra di loro) su una teglia foderata di carta forno.Infornate per circa 18-20 minuti.

     
    {La ricetta è tratta dal libro "Buon Appetito America" di Laurel Evans}
     
    Ok, li ho dovuti nascondere per farli arrivare almeno alla colazione del lunedì!
    Buona giornata!
    Daniela
    

    mercoledì 10 settembre 2014

    Giulia va all'asilo nido (e un Libro per bambini)

    Quando leggerete questo post, io sarò alla festa di inizio anno dell'asilo nido di Giulia.
    Sicuramente starò frignando, mentre lei starà giocando con gli altri bambini e le maestre.
    Come già detto l'anno passato, la scelta di mandare Giulia al nido è stata, in primis, dettata dalle nostre esigenze lavorative.
    Ma è stata soprattutto la scelta consapevole di due genitori che in cuor loro sapevano che questo percorso avrebbe fatto sicuramente bene alla loro piccola (e a loro!)

    Per preparare Giulia al rientro, ho trovato questo libricino che ripercorre le attività che si svolgono all'asilo:
    "Marco va all'asilo nido"
    di Xavier Deneux
    edito da Tourbillon



    Disegni vivaci e colorati che illustrano i giochi,il momento della storia raccontata dalla maestra, il pranzo tutti insieme, il dolce momento del sonnellino pomeridiano,le attività ludico-educative.



    Poche pagine (così lei riesce a seguire tutta la storia fino alla fine) il cui racconto le suonerà familiare nel momento del rientro.

    Non mi resta che augurarti buon anno scolastico piccolina mia!
    Divertiti, gioca, impara, ascolta!
    Con tutto l'amore del mondo!
    mamma e babbo!
     
     

    lunedì 8 settembre 2014

    Una gallina in cucina

    Buongiorno ragazze!
    Buon inizio settimana! Come avete passato il week end?
    Il mio è stato davvero tranquillo, passeggiate con la famiglia, pranzo della domenica con i genitori ed il pomeriggio in compagnia di una gallina!
     
    Adoro queste domeniche che si preparano all'autunno, quando al mare non ci vai più, e tutto riprende un ritmo molto più lento.
     
    Ho preparato questo lavoretto per un'amica di famiglia che ha compiuto gli anni lo scorso sabato.
     

    Una targhetta di legno, che ho lasciato naturale, le immancabili letterine tagliate con la big shot e....
    Caterina la gallina!
    Mi piace l'abbinamento del feltro beige a pois con il rosso ^.^
    Un semplice quadretto da appendere in cucina per augurare un felice compleanno!
     
    Buona giornata!
    Daniela
    

    lunedì 1 settembre 2014

    Libri per bambini: Nati per Leggere

    Buongiorno! E benvenuto settembre!
    Oggi voglio parlarvi di un progetto, un progetto che nasce con l'obiettivo di promuovere la lettura ad alta voce per i bambini dai 6 mesi ai sei anni di età.
    Conoscete Nati per Leggere?
    Noi lo abbiamo conosciuto l'anno scorso, proprio in questo periodo, quando Giulia ha iniziato a frequentare l'asilo nido: prima le maestre, e poi incontri specifici ( avrei voluto seguirli tutti ma purtroppo il lavoro non me lo ha permesso...) ci hanno fatto avvicinare e conoscere meglio il mondo senz'altro magico della lettura per bambini.

    L'importanza di leggere ad alta voce ai bambini:
    avete notato i loro occhi curiosi e pieni di attenzione?
    Ecco, innanzitutto li coinvolge, e li abitua ad ascoltare.
    E poi è un bellissimo momento in cui si sta insieme, senza tv, distrazioni e pensieri vari.
    Per noi è ormai diventato un rito, abbiamo scelto un momento della giornata, in cui siamo tutti e tre più rilassati e tranquilli, di solito è il momento dopo la cena, in cui Giulia sceglie un libro ed io o il duo babbo lo leggiamo per lei.

    Non è ancora la fiaba della buonanotte, ma libri di poche pagine,in modo che lei riesca a stare attenta per il tempo della lettura.

    E per questa estate Nati per Leggere ha proposto un'iniziativa molto carina sulla pagina Facebook: Ve ne dico 4!
    In pratica i bambini dovevano suggerire i  loro 4 libri preferiti.
    Ed ecco quelli di Giulia!


    Mi solleva il fatto che in tantissimi abbiamo partecipato. Da amante della lettura, cerco di passare questa mia passione a Giulia, perchè leggere ti fa vivere mondi fantastici. E vuoi mettere viverli con gli occhi e la fantasia di un bambino? ^.^
     
    Andate sul sito di Nati per leggere,
    ci sono molti spunti interessanti e gli eventi in programma nelle città italiane.
     
    A presto,
    Daniela
     

    venerdì 29 agosto 2014

    Love sea

    Ciao ragazze!
    Oggi noi ce ne andiamo in piscina, ma prima voglio mostrarvi una nuova varietà di casetta che ho provato a fare quest'estate

    Avevo in mente la classica cabina degli stabilimenti balneari, così la stoffa bianca a righe rosse mi è sembrata perfetta!
    Ho aggiunto poi del nastro di pizzo, una rosellina in lino, e la scritta Sea fatta con la mia iseparabile Big Shot!
    Che ve ne pare?
     
    a presto,
    Daniela
     

    martedì 26 agosto 2014

    La mia estate. La nostra estate.

    Scrivo questo post mentre Giulia dorme qui accanto a me, in questa settimana di ferie per me, tanto agognate e delle quali avevo tanto bisogno!
    Questa, non c'è che dire, è stata un'estate strana, ma bella e semplice.
    Un'estate che non ti fa programmare viaggi, perchè io questa settimana di ferie me la passo a casa, a vivere il mio paese, ad andare al mare qui, sottocasa, a godermi la mia famiglia e a rilassarmi.
    Mi ritaglio giusto un fine settimana in un agriturismo, forse.
    Poi, tutto quello di cui ho bisogno è qui, accanto a me.

    E' stata un'estate...

    - di abbracci, quelli forti, che ti fanno capire che non sei sola;
    - di mani sporche di marmellata, quella buona, fatta in casa;
     -di Lei, sempre lei, che ti riempie di gioia, che ti fa arrabbiare, ma passa tutto, non appena incroci i suoi occhi.
    -di mare, e tante nuvole;
    -di passeggiate noi tre, con i nonni, con gli amici;
    -di ciambelle al cioccolato sfornate a luglio, e di maglioncini sulle spalle, che la sera fa un po' freddo;
    - di letture belle che ti fanno commuovere;
    -di scivoli ed altalene, ed ancora altalene  e poi di nuovo scivoli, ridendo alla vita;
    - di momenti dolci e di postcrossing (ma questa è una nuova fissa di cui vi parlerò  a breve)
     
    E di me. Di quella persona che fino a qualche giorno fa si vergognava a dire che ha un blog, perchè le persone mica capiscono cosa significhi avere un blog. Perchè ti giudicano senza sapere, perchè ora sono pronta a rispondere.
     
    E voi, mi raccontate la vostra estate?
     
    Eccomi di nuovo qua,
    Daniela
     

    mercoledì 16 luglio 2014

    Ciambella al cacao - la colazione di luglio

    Si ok, penserete "ma che sei ammattita?? Accendi il forno a luglio per preparare una ciambella??"
    Bè, quest'anno l'estate da queste parti è un po' birichina, così sabato sera, dopo un pomeriggio di nuvole e pioggerella, ho pensato che avremmo potuto consolarci almeno con una bella colazione la domenica mattina!
     
    Così, latte, uova, farina, lievito e cacao, insieme alla mia piccola aiutante abbiamo preparato questa deliziosa ciambella, soffice e buonissima da inzuppare nel latte!
     

    Ingredienti:
    200 gr di farina
    100 gr di fecola
    150 gr di zucchero
    80 gr di burro
    3 uova
    125 ml di latte
    60 gr di cacao amaro
    1 bustina di lievito per dolci
     
    Ho lavorato le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso e chiaro.
    Ho aggiunto il burro (precedentemente fuso), la farina setacciata, con la fecola ed il lievito. Quindi il latte. Ho lavorato fino a far sparire i grumi ed ho versato il composto in una teglia da ciambella .
    180° gradi per circa 30 minuti (mi raccomando la prova dello stecchino!)
     
    Qualcuno ha provato ad assaggiarla sabato sera....fortunatamente è arrivata sana e salva per la colazione di domenica!
     
    {ricetta di Ricette della nonna }
     
     
    Bacini!
    Daniela

    martedì 8 luglio 2014

    Casa dolce casa

    Buonasera ragazze!
    Un post veloce per mostrarvi un'altra casetta, realizzata per la vicina di casa della mia mamma ;-)

     Questa volta ho scelto l'azzurro ed il rosso, e deve dire che l'abbinamento di questi due colori non mi dispiace per niente!
    Ho aggiunto un uccellino a dare il benvenuto ed una pioggia di cuori!
    Che vene pare?

    E voi cosa mi raccontate? Come è iniziata questa settimana?
    Io sogno già il venerdì! :-D

    A presto!
    Daniela

    giovedì 3 luglio 2014

    Fai bei sogni

    Ciao ragazze!
    dai che  è giovedì....un ultimo sforzo e sarà finalmente week end!
     
    Oggi vi parlo di un libro:
    Fai bei sogni di Massimo Gramellini
     

     
    E' il racconto autobiografico dell'autore che a nove anni, la mattina del 31 dicembre, perde la madre. Un lungo flashback che fa rivivere tutta la storia.
    Questo lutto segnerà la sua vita ed i rapporti sia con i familiari che con le persone che incontrerà nel suo percorso.
    Massimo si sente in colpa, non riesce a capire perché la mamma sia andata via così, e si vergogna dell'essere orfano, per molti anni racconterà ai compagni di scuola ed agli amici che la sua mamma lavora all'estero.
    Da studente, giornalista, marito, cresce con un immenso dolore dentro che non riesce a
    placarsi, sente che la madre gli ha fatto un torto nell'abbandonarlo.
    Solo Elisa, la donna di cui si innamorerà, riuscirà a fargli affrontare questo fantasma del passato.
    Massimo scriverà un libro sulla sua storia, solo a questo punto la migliore amica della mamma gli svelerà la verità sulla morte della mamma.
     
     
    Ho atteso un po' prima di leggere Fai bei sogni, avevo paura che l'argomento trattato mi turbasse a tal punto da rendermi difficile la lettura.
    Bè, ho pianto tanto ma la scrittura di Gramellini ha reso la lettura veramente piacevole.
    Promosso sicuramente!
     
    "In fondo la mia vita è la storia dei tentativi che ho fatto di tenere i piedi a terra senza mai smettere di alzare gli occhi al cielo" 
     
     
    Buona giornata,
    Daniela
     

    lunedì 30 giugno 2014

    AperitiviAMO?

    Sogno un terrazzo,
    un terrazzo grande come quello della mia mamma,
    da riempire di geranei e piantine aromatiche e dove cenare nelle sere d'estate, con una tavola apparecchiata nei toni del color corda e dell'azzurro, con piccole lanterne e candele....

    Una terrazza dove gustarsi un aperitivo, in serate come quella di ieri sera, nuvolosa e con qualche goccia di pioggia, guardando il mare, con un bicchiere di vino bianco, freddo freddo.

    In mancanza di tutto questo, mi godo comunque l'aperitivo insieme a mio marito,con queste deliziose polpette di tonno e ricotta!

    Ingredienti:
    160 gr di tonno sott'olio
    100 gr di ricotta cremosa
    3 filetti di acciughe
    una manciata di capperi sotto sale
    1 uovo
    40 gr di parmigiano grattugiato
    40 gr di pangrattato
    prezzemolo tritato
    sale e pepe

    Lavorare in una ciotola il tonno sgocciolato insieme alla ricotta, l'uovo ed il parmigiano grattugiato. Tritare le acciughe ed i capperi (sciacquati bene bene)ed unirli quindi nella ciotola, mescolare ed unire anche il pangrattato ed il prezzemolo tritato.
    Aggiustare di sale e pepe.
    Formare delle polpettine e passarle nel pangratato.
    Friggerle in olio di semi d'arachide ben caldo.
     
    Gustarle con un bicchiere di vino bianco in compagnia ^.^

    {la ricetta è di GialloZafferano}

     
     Daniela
    Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

    ShareThis